Fernandel – Hercule

0,00

  • Autore: non conosciuto
  • Anno: 1938
  • Dimensioni: cm 160 x 116
  • Tecnica: offset
  • Condizione: A
  • Fascia: A

Descrizione

Il film, ambientato in Provenza ha per tema il rapporto tra la purezza contadina e la corruzione metropolitana. Narra la storia di Hercule (Fernandel) , un giovane pescatore che eredita la direzione del grande quotidiano parigino “L’Incorruptible”. Vi lavora il pubblicitario Vasco che, divenuto redattore, tenta di utilizzare il giornale per una serie di truffe. Grazie all’aiuto della sua bella segretaria, Hercule riesce a sbarazzarsi dell’imbroglione, nomina al suo posto un giovane giornalista onesto e fa ritorno alla sua amata campagna.
Illustrato dal disegnatore Bohle e stampato dalla tipografia provenzale ” La Lithotyp” di Roqueveire,  l’immagine del manifesto allude alla forza del simpatico e mitico Hercule-Fernandel (conosciuto in Italia per la saga Peppone e Don Camillo), in cui il sollevamento pesi è verosimilmente metafora della forza dell’onestà che riesce sempre ad avere la meglio sugli imbrogli e le malefatte.